Associazione Distributori e Noleggiatori di Beni Strumentali

Materiale del webinar Comunicazione nel noleggio Video e slide dell'incontro di lunedì 25 maggio

Materiale del webinar Comunicazione nel noleggio

  • 27/05/2020
Video e slide dell'incontro di lunedì 25 maggio

Si è svolto lunedì 25 maggio il webinar Comunicazione nel noleggio con oltre 50 utenti collegati ed entusiasti della creazione di un percorso di collaborazione su questo tema.
L’incontro non era un webinar vero e proprio, quindi non aveva lo scopo di fare formazione in senso stretto, ma Assodimi aveva innanzitutto la volontà di stimolare il confronto e lo scambio di opinioni tra chi si occupa di comunicazione in questo settore. In secondo luogo l’associazione aveva idea di creare un percorso che permettesse di approfondire alcune tematiche sulla comunicazione ma che continuasse a stimolare dialogo e confronto.
Proprio per questo Assodimi ha lanciato domande e sondaggi in tempo reale per favorire la partecipazione e l’interazione tra gli utenti, proponendo poi le stesse domande ad alcuni esperti del settore.

A moderare l’incontro è stato Lorenzo Moretti, responsabile della comunicazione di Assodimi, mentre sono intervenuti nella discussione esperti del settore:

  • Lidia Furlan, Venpa
  • Silvia Guerrini, GrowUp
  • Carlotta Beccaro. CGT Edilizia
  • Rossella Scarano, Elevateur
  • Erik Pinet, Nolocom
  • Marco Prosperi, direttore Assodimi
  • Manuel Balasso, Up Rent

Dopo una breve presentazione introduttiva ai vari modelli di comunicazione, con esempi da settori diversi ma talvolta vicini al nostro, sono iniziate le domande.

 

Abbiamo chiesto agli utenti di scegliere tre parole che descrivessero la comunicazione. Come si vede dall’immagine le parole più scelte sono quelle che appaiono più grandi: informazione, professionalità e brand sono le due più gettonate. Ma molto interessanti sono anche parole come brand, efficace, presenza e ascolto.

 

Dopo questo inizio in cui abbiamo cercato di capire il sentiment dell’aula virtuale siamo passati a domande più mirate chiedendo: cosa vuol dire fare comunicazione?

 

Tra le opzioni disponibili le più scelte sono state la ricerca di nuovi contatti e quindi l’aumento della penetrazione del noleggio, seguito dal pubblicizzare i propri servizi e fare cultura del noleggio.

Lidia Furlan, che si occupa in comunicazione per Venpa, ha confermato l’importanza di individuare come obiettivo principale quello di mettere in luce valori e servizi dell’azienda.

Dello stesso avviso anche Silvia Guerrini di GrowUp, che ha sottolineato l’importanza di porsi continuamente la domanda “perchè i clienti dovrebbero scegliere noi?”.

 

Da qui l’attenzione si è spostata su cosa dovrebbe comunicare un’azienda di noleggio.

Come si evince dall’immagine sotto, i servizi ed il brand sono state le opzioni ritenute più importanti, seguite da filosofia aziendale e vantaggi di noleggio. Appare quindi evidente l’obiettivo di tutte le aziende di noleggio, così come di Assodimi, di far capire ai clienti che il noleggio è un’attività continuativa e non solo un’alternativa in caso di emergenza.

Carlotta Beccaro di CGT Edilizia concorda sull’importanza di comunicare i propri servizi ed il proprio brand, restando fedeli ai valori aziendali.

Dello stesso avviso anche Rossella Scarano, che si occupa di comunicazione per Elevateur, che ritiene importante anche parlare con il cliente per migliorarsi continuamente.

Il successivo sondaggio proposto agli utenti riguardava la misurazione dei risultati della comunicazione. In generale sono emersi come molto positivi i risultati che arrivano dalla comunicazione OnLine e che comunque le varie campagna forniscono sempre aumenti di contatti.

Erik Pinet, titolare di Nolocom, sostiene che la pandemia ha avvicinato molti potenziali clienti alle aziende grazie alla comunicazione digitale, ma resta estremamente importante la componente personale tipica della visita e del confronto con i clienti.

Sul tema è intervenuto anche il direttore di Assodimi Marco Prosperi che ha sottolineato come la comunicazione deve essere un mix di strumenti e canali, così da raggiungere vari target di clienti ma è importante studiarne i risultati e capirne l’efficacia.

L’attenzione si è poi focalizzata sul futuro della comunicazione nel nostro settore. Il lockdown derivante dal Covid-19 potrebbe aver creato i presupposti per cambiare la comunicazione.

A questa domanda gli utenti hanno risposto proponendo un maggior utilizzo dei social ma in molti hanno anche proposto una comunicazione trasparente, che rifletta i valori delle aziende di noleggio, utilizzando un linguaggio diretto e chiaro.

La medesima domanda è stata poi proposta agli esperti con un giro di tavolo da cui è emersa l’importanza di utilizzare un linguaggio consono e rispettoso del momento che stiamo vivendo così come l’avere un rapporto onesto e sincero con il cliente.

La comunicazione deve essere contraddistinta da un senso di responsabilità e persino con uno scopo sociale. Chiarezza e trasparenza sono i due valori citati da Manuel Balasso di UpRent, intervenuto dal pubblico.

Ricordando la presenza di Riccardo Pirrone, che cura la comunicazione di Taffo, al Congresso Assodimi 2019 a San Patrignano è stata lanciata l’idea di una comunicazione comune che porti beneficio a tutto il settore.

L’idea è stata accolta con entusiasmo sia dagli esperti che dall’intera platea. Ogni azienda, pur restando fedele ai propri valori, potrebbe far parte di una comunicazione di gruppo volta a spiegare i vantaggi e la forza del noleggio. Diffondere la cultura del noleggio in Italia è uno degli obiettivi che Assodimi intende perseguire, e questo incontro ha evidenziato l’interesse dei soci nel fare lo stesso.

L’incontro di è concluso con la proposta di restare in contatto per quanto concerne la comunicazione.

Con un ultimo sondaggio abbiamo chiesto in che modo gli utenti vorrebbero portare avanti questo percorso di collaborazione e confronto.

Quasi la metà degli utenti vorrebbe restare in contatto con eventi periodici magari con esperti della comunicazione provenienti da altri settori.

Il primo webinar sulla comunicazione ha senza dubbio confermato l’interesse e la sensibilità delle aziende verso la comunicazione, soprattutto in questo periodo.

La voglia di collaborare e confrontarsi è sempre sta alla base del concetto di associazione ed anche la comunicazione non fa eccezione: i soci Assodimi hanno dimostrato ancora una volta che questi elementi possono portare ad una crescita di tutto il comparto.

La registrazione del webinar è disponibile cliccando QUI.

 

NOTIZIE DEL DOSSIER I Webinar di Assodimi

Slide e video del webinar sul decreto rilancio

La comunicazione nel noleggio. Che strada dovrà intraprendere dopo il covid-19? La strada potrà essere percorsa insieme?

Materiale del webinar Comunicazione nel noleggio

Materiale del webinar Presentazione dei dati noleggio

Capire il nuovo Decreto Liquidità

Materiale del webinar sulle linee guida sul contenimento covid-19 nelle attività di noleggio

Riscontro positivo per il primo webinar di introduzione al noleggio

CONTATTACI