Associazione Distributori e Noleggiatori di Beni Strumentali

#semprepresenti: Macchine Edili riparte dai 40 anni Macchine Edili festeggia i 40 anni di attività

#semprepresenti: Macchine Edili riparte dai 40 anni

  • 12/06/2020
Macchine Edili festeggia i 40 anni di attività

Per dire il vero Macchine Edili non si è mai fermata neppure durante il lockdown forzato. E ha continuato a fare interviste telefoniche, partecipare a eventi in streaming e anche, nella Fase 2, a effettuare uscite sul campo, ovviamente con tutte le precauzioni del caso, in piena sicurezza e rispettando il Dpcm.

40 anni di informazione

E non avrebbe potuto essere altrimenti. Non solo perché un organo di stampa non può permettersi di fermarsi mai e ha il dovere di continuare a informare i propri lettori sulle novità del settore. Ma anche perché il 2020 per la nostra testata, edita dal Gruppo Tecniche Nuove, è un anno particolare, che segna i 40 anni della sua nascita. E il 40° anniversario è sempre un evento da ricordare, prescindendo da tutto ciò che è accaduto in questi mesi, e da festeggiare insieme a tutti quelli che nel corso di questi anni hanno creduto (e continuano a credere) nei nostri contenuti e nella nostra autorevolezza.

Un grazie particolare, oltre a tutti quelli che ci hanno accordato e rinnovato la loro fiducia nel corso del tempo, va a tutti i collaboratori che nei 40 anni di vita della testata hanno contribuito alla sua affermazione e alla sua crescita costante. Uno di essi, il nostro corrispondente dalla Sicilia Luca Masaracchio. ha inviato la foto che apre questo post. Accompagnandola a questo commento:

Il 2020 di Macchine Edili lo immagino così: una pompa per calcestruzzo su telaio di un 330-30. E’ appena ripartita dopo essersi fermata per dare la precedenza in un incrocio, alla guida ci siamo tutti noi della redazione. Insieme in questi anni abbiamo macinato milioni di chilometri, tra vie insidiose, saliscendi di montagna, gettate impossibili e meteo assortito. Stavolta a salutare la ricorrenza, abbiamo trovato un contesto baciato da uno splendido sole primaverile con qualche nuvola innocua. I conducenti innestano la Terza veloce e al ritmo di un potente motore, ripartono verso nuove sfide”.

E per festeggiare….

Ovviamente la redazione sta preparando un evento per i 40 anni della rivista. Un appuntamento che non si limiterà a ripercorrere le tappe che hanno connotato la crescita della testata ma guarderà piuttosto al futuro del nostro settore, anticipando i trend futuri, individuando gli strumenti tecnologicamente innovativi che, nell’ambito della meccanizzazione, aiuteranno le imprese a maturare nuove competenze strategiche e ad essere più produttive e competitive nel mercato in cui operano. Il mondo si trasforma e diventa sempre più complesso e interconnesso. Per fare cose nuove o per fare le stesse cose diversamente, occorre pensare in modo diverso. Per operare in un’ottica futura, occorre guardare la realtà con gli occhi del futuro e prendere oggi le decisioni corrette in grado di anticiparlo. Quindi sipario alzato su Digitalizzazione, Intelligenza Artificiale, Connettività in cantiere, Robotica, Guida Autonoma….

La nostra testata, che da 40 anni anticipa e segue passo dopo passo l’innovazione, confermandosi una pietra miliare nella stampa tecnica specializzata, intende giocare un ruolo da protagonista anche in questo importante momento di transizione tecnologica, di evoluzione delle modalità operative, di profondo cambiamento delle relazioni tra uomo, macchina, ambiente circostante. #semprepresenti. Auguri Macchine Edili.

 

Assodimi vuole ringraziare Macchine Edili per questi 40 anni di collaborazione e puntuale informazione. Auguri Macchine Edili!

CONTATTACI